Comuni interessati: Airuno, Albavilla, Alserio, Alzate B.Za, Annone B.za, Anzano del Parco, Arosio, Barzago, Besana B.za, Bosisio Parini, Briosco, Brivio, Bulciago, Cabiate, Calco, Cantù, Carugo, Casatenovo, Cassago B.za, Castello B.za, Cernusco lombardone, Cesana Brianza, Civate, Costa Masnaga, Cremella, Dolzago, Ello, Galbiate, Garbagnate Monastero, Garlate, Imbersago, Inverigo, La Valletta Brianza, Lambrugo, Lomagna, Lurago d'erba, Malgrate, Mariano Comense, Merate, Missaglia, Molteno, Monguzzo, Montevecchia, Monticello B.za, Nibionno, Oggiono, Olgiate M.ra, Olginate, Osnago, Paderno d'Adda, Pescate, Renate, Robbiate, Rogeno, S. Maria Hoe, Sirone, Sirtori, Suello, Valgreghentino, Valmadrera, Veduggio con Colzano, Vercurago, Verderio, Viganò,
Settore: acquedotto
Valore Iva Esclusa: 115.000
Inizio Lavori: Settembre 2019
Fine Lavori: Dicembre 2020
Risoluzione di Infrazione Europea: No
Tipologia iniziativa: Manutenzione Straordinaria
Status del progetto: in corso

Descrizione

Il progetto riguarda il revamping degli impianti della stazione a lago che alimentano l’impianto di potabilizzazione in via al Maglio in comune di Valmadrera.

Presso il potabilizzatore di Valmadrera nel locale seminterrato a lago sono in funzione 5 pompe di sollevamento, di queste 2 hanno una potenza nominale pari a 90kW l’una, mentre le altre 3 pari a 40 kW l’una. Tutti e 5 gli impianti sono dimensionati per pompe da 90 kw.

In questo intervento si provvederà quindi a sostituire le pompe meno performanti con pompe da 90 kW l’una.