Informativa Privacy per Espropri

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 27 aprile 2016, n. 679

Gentile interessato,

La Società Lario Reti Holding S.p.A. (di seguito, la “Società” o “Lario Reti” o il “Titolare”) considera di fondamentale importanza la tutela dei Suoi dati personali garantendo che il trattamento dei dati personali, effettuato con qualsiasi modalità, sia automatizzata che manuale, avvenga nel pieno rispetto delle tutele e dei diritti riconosciuti dal Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, nonché dal D. Lgs. n. 196/2003, come modificato e integrato dal D. Lgs. 101/2018 (di seguito, il “Codice”) e da ogni altra normativa, nazionale e/o comunitaria, applicabile.

All’interno del presente documento sono descritte, in conformità agli artt. 13 e 14, GDPR, le informazioni relative alle modalità del trattamento dei dati personali relativi a persone fisiche, identificate e/o identificabili, effettuato dalla Società.

A. Identità e dati di contatto del Titolare

 

Lario Reti Holding S.p.A., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in Via Fiandra, 13 – 23900 Lecco (LC), Indirizzo PEC: segreteria@larioretipec.it, C.F. / P.I. 0311954013


B. Responsabile della protezione dei dati personali (DPO)

Al fine di agevolare i rapporti tra Lei, quale Interessato e la Società, in qualità di Titolare del Trattamento, il Regolamento ha previsto, in alcuni specifici casi, la nomina di una figura di controllo e supporto che, tra i vari compiti affidati, agisca anche come punto di contatto con l’Interessato.

Lario Reti ha provveduto a nominare un “responsabile della protezione dei dati” (“DPO”),reperibile all’email: privacy@larioreti.it.

Il DPO è chiamato a svolgere, fra l’altro, le seguenti attività:

  • informare e fornire consulenza al Titolare del Trattamento, al responsabile del trattamento nonché ai dipendenti che eseguono il Trattamento in merito agli obblighi derivanti dal Regolamento nonché da altre disposizioni dell’Unione o degli Stati membri relative alla protezione dei Dati Personali;
  • monitorare e vigilare l’osservanza del Regolamento, delle normative applicabili in materia di protezione dei Dati Personali nonché delle policy e procedure adottate dal Titolare del Trattamento;
  • fornire supporto nei riscontri all’Interessato;
  • cooperare con l’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali (nel seguito, il “Garante”) competente.

Potrà liberamente contattare il DPO per tutte le questioni relative al Trattamento dei Suoi Dati Personali e/o nel caso volesse esercitare i Suoi diritti, come di seguito indicati e descritti, inviando una comunicazione scritta all’indirizzo di posta elettronica fornito nella presente sezione. 


C. Perché questo documento

Il Regolamento prevede che, prima di procedere al trattamento di Dati Personali – con tale termine dovendosi intendere, secondo la relativa definizione contenuta nell’articolo 4 al punto 2) del Regolamento, “qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione” (nel seguito il “Trattamento”) – è necessario che la persona a cui tali Dati Personali appartengono (nel seguito, l’”Interessato”) sia informata circa i motivi per i quali tali dati sono richiesti ed in che modo verranno utilizzati.

Il presente documento ha dunque lo scopo di fornire, in maniera semplice e chiara, tutte le informazioni che saranno utili per permetterLe di comunicare al Titolare i Suoi dati personali in modo consapevole ed informato e, in qualsiasi momento, richiedere ed ottenere chiarimenti e/o rettifiche ed esercitare i Suoi diritti.


D. Dati Personali oggetto del trattamento

Per i fini di cui al presente documento, con il termine dati personali si fa riferimento alla definizione contenuta nell’articolo 4, punto 1) del Regolamento ossia “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile; si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale” (nel seguito “Dati Personali”).

I Dati Personali che Lei ci fornisce vengono utilizzati dal Titolare per le finalità per le quali tali informazioni sono state allo stesso comunicate, come indicato al paragrafo seguente.

Per il raggiungimento delle finalità di trattamento di seguito menzionate, il Titolare potrà, previo Suo esplicito consenso, raccogliere i Suoi dati personali, ivi incluse categorie particolari di dati personali ai sensi dell’art. 9, GDPR, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nome e cognome e altri dati identificativi, indirizzo e-mail, indirizzo postale, numero di telefono, data di nascita, C.F. ed eventualmente codice IBAN.

Al fine di adempiere agli obblighi di comunicazione nei confronti degli Interessati, circa la data prevista per lo svolgimento delle attività connesse alle procedure di esproprio, la Società può trattare i Dati Personali relativi agli eredi dei soggetti Interessati stessi. La Società potrà altresì trattare Dati Personali (quale il nominativo ed i dati di contatto) dell’eventuale affittuario, mezzadro o compartecipante che coltivi l’area soggetta ad esproprio da almeno un anno dalla dichiarazione di pubblica utilità, nonché dell’attuale proprietario dell’area medesima, qualora alienata.

Conseguentemente, e come meglio specificato al paragrafo E che segue, nei casi di cui sopra, per espletare le operazioni di trattamento, il Titolare non avrà necessità di richiedere il consenso dell’Interessato, ai sensi dell’art. 7, GDPR.

In conformità al principio della minimizzazione previsto dall’articolo 5, comma 1, GDPR, Lei si impegna pertanto ad astenersi dall’invio al Titolare di Dati Personali, salvo che gli stessi non siano strettamente necessari per lo svolgimento delle attività e finalità di cui al paragrafo E che segue.

Qualora, ai fini dell’esecuzione del rapporto istituzionale con una persona giuridica, si rendesse indispensabile trattare dati personali ulteriori rispetto a quelli dei legali rappresentanti e/o delle persone di contatto della medesima, e gli stessi non potessero essere acquisiti in forma anonima o pseudonimizzata, la persona giuridica destinataria della procedura d’esproprio dichiara e garantisce di trattare legittimamente ed in conformità al GDPR tutti i dati personali che comunicherà alla Società nell’espletamento delle proprie attività istituzionali, e, in particolare, dichiara di aver fornito agli Interessati adeguata informativa nella quale viene espressamente menzionata la possibilità di fornire i dati personali a soggetti terzi e di avere ottenuto gli eventuali consensi necessari allo scopo.

La persona giuridica in parola si impegna, altresì, ad indicare ai propri dipendenti e/o collaboratori che l’informativa sulla privacy è altresì consultabile sul sito https://www.larioreti.it/, in modo tale che la stessa possa essere fornita dal Titolare ai soggetti Interessati ai sensi degli articoli 13 e 14 del GDPR.


E. Finalità e basi giuridiche del trattamento

I Suoi Dati Personali saranno trattati senza il Suo consenso (articolo 6, lettere c, e, f, GDPR), per le seguenti finalità:

  • espletamento delle attività connesse alla gestione delle procedure di esproprio da parte della Società, anche ai sensi del D.P.R. n. 327/2001 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità” e successive modifiche ed integrazioni, e della Legge regionale Lombardia 4 marzo 2009 n. 3 “Norme regionali in materia di espropriazione per pubblica utilità”;
  • adempimento degli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa nazionale o comunitaria in materia, o dai provvedimenti delle autorità competenti in relazione alle procedure di esproprio. In particolare, i Suoi Dati Personali saranno trattati in caso di:
    • inserimento nelle anagrafiche e nei database informatici della Società;
    • comunicazione ad eventuali altri enti e/o soggetti interessati e/o titolati a gestire le attività connesse alla procedura di esproprio, ovvero ogni altra attività svolta dalla Società;
    • gestione di obblighi di natura amministrativa, contabile e fiscale;
    • gestione degli oneri e delle relative comunicazioni derivanti dalla gestione della procedura;
    • risposta a specifiche richieste, anche d’accesso, dell’Interessato.
  • esercizio del diritto di accesso ai dati e ai documenti amministrativi, nei limiti di quanto previsto dalle leggi o dai regolamenti in materia;
  • tutela e/o difesa dei diritti del Titolare o di terzi in sede giudiziaria o presso altre autorità competenti;
  • protocollazione e/o organizzazione e/o conservazione e/o comunicazione dei dati inerenti le attività di cui ai punti che precedono, a mezzo di sistemi cartacei e/o informatici interni e/o esterni alla Società;

Si rende edotto l’Interessato che il conferimento dei Dati Personali per le finalità di cui al presente paragrafo da (i) a (v), risulta essere necessario al fine di perfezionare e di dar corso alla gestione delle diverse fasi relative alla procedura di esproprio, nonché di effettuare un’efficace comunicazione ed adempiere agli obblighi di legge strettamente necessari all’esecuzione della procedura medesima. Nell’eventualità in cui tali dati non venissero correttamente forniti o in caso di rifiuto dell’Interessato a fornirli, non sarà possibile dare corso a tali attività.


F. Categorie di destinatari dei Dati Personali

I Suoi dati personali potranno essere resi accessibili per le finalità di cui al par. E che precede:

  • a dipendenti e collaboratori della Società, nella loro qualità di addetti autorizzati al trattamento dei dati; nonché a tutti quei soggetti la cui facoltà di accesso ai dati è riconosciuta da disposizioni di legge, normativa secondaria, comunitaria, nonché di contrattazione collettiva;
  • agli uffici postali, a spedizionieri ed a corrieri per l’invio di documentazione e/o materiale;
  • ad istituti bancari per la gestione d’incassi e pagamenti derivanti dalla procedura di esproprio;
  • alle società fornitrici di servizi, incaricate dello svolgimento delle operazioni relative alle indagini patrimoniali ed in generale per attività connesse alla procedura di esproprio;
  • a terzi soggetti (a titolo esemplificativo e non esaustivo, provider per la gestione e manutenzione dei gestionali informatici e del sito web, studi professionali, compagnie assicurative ecc.) che svolgono attività in outsourcing per conto della Società, nella loro qualità di responsabili del trattamento;
  • ad Autorità giudiziarie o di vigilanza, amministrazioni, enti ed organismi pubblici (nazionali ed esteri);

Si comunica che verrà richiesto specifico ed espresso consenso nell’eventualità in cui si verificasse la necessità di una comunicazione di dati a soggetti terzi direttamente e/o indirettamente estranei alle categorie di cui sopra.

Eventuali particolari categorie di dati personali (art. 9, GDPR) non vengono in alcun caso diffusi (con tale termine intendendosi il darne conoscenza in qualunque modo ad una pluralità di soggetti indeterminati).

L’elenco aggiornato dei Responsabili e degli addetti autorizzati al trattamento è custodito presso la sede della Società.


G. Luogo e modalità del Trattamento

I Suoi Dati Personali saranno conservati e trattati, anche in cloud, all’interno dello Spazio Economico Europeo e non sono, salvo che non ricorrano specifiche esigenze operative, trasferiti al di fuori del territorio europeo.

Qualora dovesse essere necessario avvalersi dei servizi di terzi che si trovano al di fuori del territorio europeo, La informiamo sin d’ora che:

  • il Titolare ha provveduto/ provvederà a nominare tali soggetti Responsabili del Trattamento di loro competenza ai sensi dell’art. 28 del Regolamento e
  • il trasferimento dei Suoi Dati Personali a tali soggetti sarà effettuato nella stretta osservanza di quanto disposto dagli articoli 44 e seguenti del Regolamento.

Questo Le assicura che saranno adottate tutte le misure necessarie al fine di garantire la più totale protezione dei Suoi Dati Personali poiché tale trasferimento si baserà su accordi contrattuali o altre idonee basi giuridiche predisposte per tutelare i Suoi diritti e interessi.

I Suoi Dati Personali sono trattati da personale istruito, formato e autorizzato al trattamento lecito dei dati secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità di raccolta e di successivo trattamento.

I Dati Personali saranno trattati sia mediante strumenti tradizionali (moduli, formulari, ecc.), che informatici. Il trattamento dei Dati potrà avvenire tramite applicativo informatico centralizzato e con modalità cartacee. Le caratteristiche tecniche possono essere messe a disposizione degli Interessati su richiesta e sono comunque disponibili sulle piattaforme utilizzate.

In ogni caso sarà garantita la sicurezza, logica e fisica, e, in generale, la riservatezza dei Dati Personali trattati. Non è previsto l’uso di trattamenti automatizzati o processi decisionali automatizzati o volti a profilare l’Interessato.


H. Periodo di conservazione dei dati personali

Il trattamento dei Dati Personali connessi ai servizi offerti dalla Società avviene per il tempo strettamente necessario a conseguire le finalità di cui al paragrafo E che precede e la Società riserva ai Dati Personali tutte le misure adeguate di sicurezza (e di riservatezza) volte a prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ovvero accessi non autorizzati.

La conservazione dei Dati Personali viene effettuata in conformità alle norme di legge applicabili e per il periodo direttamente connesso e necessario per le finalità di cui al paragrafo E che precede, oltre che per i termini prescrizionali di legge.


I. Diritti dell’Interessato

Al fine di tutelare i propri Dati Personali, l’Interessato può esercitare, ai sensi degli articoli 15, 16, 17, 18, 20,21, 22 del Regolamento, i seguenti diritti:

  • il diritto ad essere informato in merito alle modalità di utilizzo dei Suoi dati personali (in conformità alla presente Informativa);
  • il diritto ad accedere ai dati personali;
  • il diritto ad ottenere la rettifica o la cancellazione dei Suoi dati personali in possesso del Titolare;
  • fatte salve le ipotesi di archiviazione e conservazione obbligatorie ai sensi di legge, il diritto a richiedere la cancellazione dei Suoi dati personali ovvero l’interruzione del trattamento o della raccolta dei Suoi dati, in determinate circostanze;
  • il diritto alla trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione alle finalità per cui i dati sono stati raccolti o dopo trattati.
  • il diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    • per motivi legittimi al trattamento dei Dati Personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    • di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione;
  • il diritto al risarcimento del danno materiale e immateriale causato da una violazione del Regolamento, ai sensi dell’art. 82 del Codice;
  • il diritto alla portabilità dei dati ovvero di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano.

Per esercitare i su indicati diritti l’Interessato può presentare le sue istanze al Responsabile per la Protezione dei dati, come identificato al paragrafo B che precede e ai contatti ivi indicati.

In caso di esercizio di uno qualsiasi dei su menzionati diritti, è onere del Titolare verificare che l’interessato sia legittimato ad esercitarlo e verrà dato riscontro, di regola, entro un mese.