Barzanò: Separazione rete di fognatura a monte del collettore in Via Papa Giovanni XXIII

Comuni interessati: Barzanò,
Settore: fognatura
Valore Iva Esclusa: 1.450.000
Inizio Lavori: Luglio 2022
Fine Lavori: Dicembre 2023
Risoluzione di Infrazione Europea: No
Status del progetto: in programma

Descrizione

Nel progetto definitivo sono comprese le opere necessarie per la risoluzione delle problematiche presenti nella zona del complesso residenziale e delle scuole poste tra la via Papa Giovanni XXIII e la via Leonardo da Vinci in comune di Barzanò.

L’obiettivo principale è quello di separare la rete di fognatura a monte del collettore che attraversa le proprietà private portandola su strada pubblica (o privata ma facilmente accessibile) e lasciando la condotta esistente per le sole acque meteoriche.

La criticità più rilevante, che ha portato a concentrarsi sullo studio del collettore, è che la condotta risulta essere posta profondità considerevoli e al di sotto dei fabbricati stessi (condomini, scuola materna, scuola elementare e media) oltre a presentare numerosi cedimenti e sversamenti.

Per raccogliere i reflui provenienti dai complessi residenziali di strada privata via Papa Giovanni XXIII e portarli in via L. da Vinci è stata analizzata e scelta la soluzione di attraversamento del corsello condominiale tramite tecnologia con condotta teleguidata, evitando così scavi a profondità elevate in spazi ristretti o la realizzazione di una stazione di sollevamento, come valutato nella prima fase progettuale di fattibilità tecnica ed economica.

Le opere riguardano gli interventi di:

Fognatura nera a gravità:

  • Realizzazione di 17 condotte a gravità in PVC200 mm SN8 per le acque nere lungo via delle Ortensie, via dell’Olmo, via Pirovano, via Castello, via Paladini, via Ferrari, via Matteotti, via L. da Vinci, via Garibaldi, via privata Papa Giovanni XXIII, ed all’interno del complesso della scuola materna;
  • Posa di n. 66 camerette di ispezione lungo i tratti di rete di fognatura;
  • Ripristino degli allacciamenti esistenti;

Sono previsti inoltre due interventi di modifica e declassamento dello scolmatore n. 156 in via Mons. Colli e dello scolmatore n. 546 interno alla scuola materna di via L. da Vinci.

Acque bianche (ex mista) :

  • Realizzazione di una tubazione a gravità in PVC per le acque bianche con recapito nella condotta esistente (da intercettare) per una lunghezza totale di 25m;
  • Intercettazione della condotta esistente in via Manara proveniente dal pozz. n.127 e realizzazione di una tubazione a gravità in PVC per le acque con recapito a valle della cameretta n. 5579 in via Garibaldi, per una lunghezza totale di 57m;
  • Intercettazione della condotta esistente in Largo Alpini proveniente dal pozz. n.5572 e realizzazione di una tubazione a gravità in PVC per le acque bianche, per una lunghezza totale di 24m;