Lecco: conclusa la prima parte dei lavori per la deviazione delle condotte fognarie in località Bione per la costruzione del quarto ponte sul fiume Adda

I lavori, dal valore di 200.000 euro, termineranno entro l’estate 2024

Nelle scorse settimane, ha preso il via l’intervento di deviazione delle condotte fognarie in località Bione a Lecco, necessario a garantire il regolare svolgimento delle attività legate alla costruzione del quarto ponte sul fiume Adda.

Il nuovo ponte, volto a migliorare la viabilità locale nei comuni di Lecco e Pescate, passerà accanto all’area del depuratore di via Bruno Buozzi per poi proseguire parallelamente al Ponte Manzoni.

In questo tratto, il percorso delle condotte fognarie coincide con quello del nuovo ponte.

Le tubazioni sono state quindi sostituite e spostate, per seguire un nuovo tracciato, parallelo alla rampa di accesso al ponte.

Per agevolare l’organizzazione del cantiere del quarto ponte, Lario Reti Holding, in accordo con ANAS Spa, ha realizzato la posa di tubazioni provvisorie durante la costruzione dei piloni del nuovo ponte avvenuta in corso in questi giorni.

La posa finale delle condotte lungo il tracciato definitivo verrà effettuata successivamente alla realizzazione dei piloni e prima della costruzione dei muri di sostegno della rampa.

Le nuove condotte saranno realizzate con tubazioni in polietilene (PEAD) a garanzia di una minore usura e maggiore durabilità nel tempo. I lavori, del valore di circa 200.000 euro, sono stati finanziati da ANAS e termineranno entro l’estate 2024.