L’Italia è prima in Europa e terza nel mondo per il consumo di acqua in bottiglia. Nove italiani su dieci bevono acqua in bottiglia. Nove miliardi di bottiglie di plastica vengono consumate ogni anno. Questo è un problema, ma la soluzione è più vicina di quanto pensi.

Le casette dell’acqua sono impianti per l’erogazione di acqua del pubblico acquedotto, realizzate da Lario Reti Holding in collaborazione con i Comuni della Provincia di Lecco per far conoscere ai cittadini la qualità dell’acqua del nostro territorio, che è buona, sicura, controllata, sostenibile e ottima da bere.

Orari di funzionamento, norme d’uso, istruzioni e prezzi possono variare; tutte le informazioni sono appositamente riportate in loco presso la casetta stessa. Per maggiori informazioni su dove trovare le casette, come acquistare e ricaricare le tessere o effettuare segnalazioni di guasti o reclami puoi utilizzare il menu sottostante.

Per utilizzare le nuove o rinnovate casette dell’acqua di Lario Reti Holding è necessaria una tessera apposita. I macchinari dotati delle nuove tecnologie non accettano contante né tessere o chiavette utilizzate fino al 2021. L’acquisto della tessera è possibile solo ed esclusivamente presso appositi totem automatici consultabili cliccando il tasto “Trova le casette e i totem di ricarica” dal menu qui sopra. Dalla tabella sarà possibile definire inoltre se la casetta dell’acqua del proprio Comune è già dotata di nuova tecnologia (e quindi è necessaria la nuova tessera) oppure se è ancora utilizzabile il contante come in passato. La tessera ha un costo di 5,00€ e contiene una ricarica di 2,00€.

La ricarica delle tessere è attualmente possibile solamente presso gli stessi totem di acquisto. In futuro sarà ricaricabile online con Satispay o PayPal, previa registrazione al sito del produttore degli impianti di erogazione. Il credito caricato sulla tessera è spendibile in tutte le casette gestite da Lario Reti Holding.

Le casette dell’acqua di Lario Reti Holding sono presenti in diversi Comuni della Provincia di Lecco e aumenteranno sempre più. Per poter utilizzare la casetta è necessaria una tessera che viene venduta presso i totem automatici disposti in un edificio pubblico all’interno del territorio comunale di riferimento di ciascuna casetta.

Puoi trovare le nostre casette e i totem più vicini a te dalla mappa o dalla tabella sottostanti.

 

Indirizzi casette dell’acqua e totem Lario Reti Holding
Comune Casetta Totem
Abbadia Lariana Via dell’Asilo 32 Non ancora installato, casetta a contanti
Bellano Via XX Settembre 59-74 Non ancora installato, casetta a contanti
Bulciago Via Conte Taverna Non ancora installato, casetta a contanti
Carenno Piazza Unità d’Italia Via Roma 36, Carenno
Ingresso atrio del Municipio
Cassago Brianza Viale Rimembranze 1 Non ancora installato, casetta a contanti
Cernusco Lombardone Piazza Vittoria 20 Non ancora installato, casetta a contanti
Colle Brianza Via Dante Non ancora installato, casetta a contanti
Cortenova Viale Vittorio Emanuele 16 Non ancora installato, casetta a contanti
Lierna Via Parodi 45 Via Parodi 33, Lierna
Ingresso Ufficio Anagrafe
Merate Piazza Don G. Minzoni 5 Piazza degli Eroi, Merate
Ingresso parcheggio coperto
Merate – fraz. Pagnano Parcheggio di Via Cappelletta Piazza degli Eroi, Merate
Ingresso parcheggio coperto
Monticello Brianza Via Jacopo della Quercia 3 Non ancora installato, casetta a contanti
Nibionno Via Armando Diaz 6 Non ancora installato, casetta a contanti
Nibionno – fraz. Tabiago-Cibrone Via Italia Libera Non ancora installato, casetta a contanti
Pescate Via Roma Non ancora installato, casetta a contanti
Verderio Via degli Alpini Non ancora installato, casetta a contanti

 

Indirizzi casette dell’acqua e totem Lario Reti Holding che saranno installati prossimamente
Comune Casetta Totem
Barzago Da definire Da definire
Colico Da definire Da definire
Cremella Da definire Da definire
Oggiono Da definire Da definire

 

L’acqua del pubblico acquedotto è buona perché non viene stoccata nei magazzini e non rischia di essere sottoposta a condizioni ambientali di luce e calore che ne alterano le caratteristiche organolettiche. L’acqua di rete è inoltre sicura e controllata perché viene sottoposta a numerosi e severi controlli e inoltre contiene una giusta quantità di sali necessari all’equilibrio dell’organismo.

L’acqua della casetta è la stessa che viene erogata alle abitazioni del quartiere; nell’impianto subisce solamente dei minimi trattamenti per la riduzione dell’odore e del sapore di cloro o di sali minerali, nonché refrigerazione e gassatura.

Per scoprire le qualità organolettiche dell’acqua servita presso la tua casetta dell’acqua o direttamente a casa tua puoi utilizzare il nostro strumento di consultazione delle analisi di laboratorio.

Per segnalare guasti e anomalie delle casette dell’acqua di Lario Reti Holding è possibile utilizzare i seguenti contatti:

Ricorda di comunicare SEMPRE il codice di riconoscimento della casetta a cui fai riferimento, come riportato in evidenza sull’erogatore stesso o nella tabella seguente.

 

Codici impianto delle casette dell’acqua di Lario Reti Holding
Comune Casetta Codice impianto
Abbadia Lariana Via dell’Asilo 32 Codice 0501
Bellano Via XX Settembre 59-74 Codice 1201
Bulciago Via Conte Taverna Codice 0901
Carenno Piazza Unità d’Italia Codice 8401
Cassago Brianza Viale Rimembranze 1 Codice 4901
Cernusco Lombardone Piazza Vittoria 20 Codice 1401
Colle Brianza Via Dante Codice 1701
Cortenova Viale Vittorio Emanuele 16 Codice 1801
Lierna Via Parodi 45 Codice 4501
Merate Piazza Don G. Minzoni 5 Codice 5601
Merate – Fraz. Pagnano Parcheggio di Via Cappelletta Codice 5602
Monticello Brianza Via Jacopo della Quercia 3 Codice 5301
Nibionno Via Armando Diaz 6 Codice 5402
Nibionno – Fraz. Tabiago-Cibrone Via Italia Libera Codice 5401
Pescate Via Roma Codice 6501
Verderio Via degli Alpini Codice 8101