Perledo: dismissione del depuratore e collettamento reflui a Bellano

Comuni interessati: Perledo,
Settore: depurazione
Valore Iva Esclusa: 450.000
Inizio Lavori: Aprile 2019
Fine Lavori: Luglio 2019
Risoluzione di Infrazione Europea: No
Tipologia iniziativa: Manutenzione Straordinaria
Status del progetto: concluso

Descrizione

L’intervento ha l’obiettivo di riqualificare il depuratore di Perledo, collettando i reflui a Bellano, e trasformando il depuratore in stazione di bilanciamento e sollevamento dei reflui fognari provenienti da Perledo, Vezio, Varenna e in un prossimo futuro le acque provenienti dalla frazione di Fiumelatte nel comune di Varenna tramite riconversione dell’impianto di depurazione a stazione di sollevamento.

Il tutto è collegato tramite collettore in pressione alla stazione di sollevamento di Riva di Gittana, che poi consentirà di convogliare tramite le stazioni a valle all’impianto di depurazione di Bellano.

La prima parte delle lavorazioni riguarda il progressivo smantellamento della parte impiantistica non riutilizzabile per tale scopo: comparto linea fanghi con il sistema sabbie, e il sistema di diffusione aria vasca digestione.

Verrà poi sostituita la grigliatura iniziale con una macchina più performante, installato un mixer per evitare la sedimentazione nella ex vasca digestione 2 e un sistema di pompaggio. 

Inoltre è stato realizzato sul fondo un setto che metta in comunicazione la denitro 2 e la digestione 2 che diventeranno le sezioni adibite al sollevamento e bilanciamento. Le altre sezioni dell’impianto verranno svuotate, pulite e riutilizzate come vasche di emergenza in caso di anomalie della stazione pompante e come accumulo nei periodi di eccessivo afflusso di reflui durante i periodi di pioggia.

Per concludere verrà posata un tratto di tubazione che in futuro recapiterà i reflui proveniente dalla frazione di Fiumelatte.

Ad opere concluse il nuovo impianto seguirà il seguente flusso: grigliatura di tutti i reflui recapitati, la successiva laminazione di essi con l’utilizzo della ex dissabbiatura ex denitro 1 e digestione 2. Qui il refluo verrà tenuto movimentato tramite 2 mixer installati per evitare fenomeni di sedimentazione. Dopo una residenza in vasca media di circa 24 h, i reflui tramite elettropompe verranno conferiti alla stazione di Riva di Gittana.