Comuni interessati: Valvarrone,
Settore: depurazione
Valore Iva Esclusa: 300.000
Inizio Lavori: Gennaio 2024
Fine Lavori: 2024
Risoluzione di Infrazione Europea: No
Status del progetto: in programma

Descrizione

La località Subiale è attualmente dotata di una rete fognaria con recapito in impianto di trattamento con fosse Imhoff, che non è conforme alla normativa vigente in materia di scarichi (RR 6/2019), in particolare per l’assenza del necessario sistema di subirrigazione. L’impianto si trova inoltre in un’area a valle dell’abitato, non raggiungibile da mezzi e con conseguenti problematiche gestionali.

L’area di intervento è accessibile da via Caduti di Guerra, strada carrabile principale, e da alcuni percorsi secondari che partono dal piccolo nucleo abitativo e si sviluppano lungo tutto il versante. Le vasche Imhoff sottostanti l’agglomerato di Subiale sono raggiungibili percorrendo gli ultimi 150 metri nel bosco, in assenza di un sentiero tracciato.

Visto l’intervento in previsione si è considerata anche la sistemazione/sostituzione delle strutture di trattamento esistenti, che risultano ammalorate, e l’installazione di un sistema volto a semplificare le operazioni periodiche di pulizia/manutenzione delle vasche Imhoff qui presenti.  

Si è quindi progettato un nuovo impianto di trattamenti del refluo, in sostituzione a quello esistente, composto da: un pozzetto di by-pass, una cameretta di sghiaiatura, una cameretta di grigliatura grossolana, due camerette di ripartizione della portata, due vasche Imhoff prefabbricate in polietilene con capacità di 39 AE, due pozzetti di cacciata e un sistema di subirrigazione tramite tubazioni disperdenti.

E’ stato inoltre progettato un sistema volto a facilitare lo spurgo periodico delle vasche Imhoff, composto da una tubazione in PEAD con funzionamento in pressione e da una vasca prefabbricata in cls da 8 mc; inoltre è prevista la posa di camerette per l’ispezione e la gestione del sistema di spurgo.