Comuni interessati: Erve,
Settore: depurazione
Valore Iva Esclusa: 170.000
Inizio Lavori: Giugno 2018
Fine Lavori: Febbraio 2019
Risoluzione di Infrazione Europea: No
Tipologia iniziativa: Piano d'Ambito
Status del progetto: concluso

Descrizione

L’impianto di Depurazione di Erve è situato a Sud dell’abitato a margine della S.P. 181 in un allargamento della banchina stradale ottenuto scavando la parete di roccia della montagna. Gli spazi risultano di conseguenza molto angusti ed esiste anche un problema di instabilità del versante montano al di sopra dell’impianto, tanto che sono state installate delle reti paramassi.

Si tratta di un impianto tradizionale a biomassa sospesa ed ossidazione totale con pretrattamenti di grigliatura manuale e dissabbiatura in canale, sedimentazione finale, clorazione ed ispessimento statico dei fanghi.

Le opere previste dal progetto sono:

  • Copertura, in tegoli di lamiera di alluminio autoportanti e pedonabili, per la vasca di accumulo fanghi e la fossa sghiaiatrice
  • Demolizione della vasca di clorazione e della stazione di sollevamento esistente e realizzazione di un nuovo manufatto comprendente: vasca di alloggiamento delle pompe di sollevamento, vasca di alloggiamento del nuovo filtro a tela, nuovo bacino di disinfezione, completo di collegamenti idraulici ai manufatti di monte/valle
  • Realizzazione di un collegamento di by-pass tra il canale di ingresso all’ossidazione ed il pozzetto in uscita al biologico