Comuni interessati: Galbiate, Oggiono,
Settore: fognatura
Valore Iva Esclusa: 1.985.000
Inizio Lavori: Ottobre 2023
Fine Lavori: Ottobre 2024
Risoluzione di Infrazione Europea: No
Status del progetto: in corso

Descrizione

Il progetto è finalizzato all’intervento sul collettore intercomunale posto lungo la SP51 al fine di risolvere l’inefficienza idraulica della tubazione che si manifesta principalmente durante eventi di pioggia mediamente intensi.

Il collettore nel tratto oggetto del progetto corrisponde al ramo destro rispetto al Lago di Annone della rete di fognatura intercomunale recapitante nel depuratore di Valmadrera. In particolare, recepisce il refluo proveniente dai Comuni di Annone di Brianza, Oggiono, Galbiate e confluisce a Civate in un’unica tubazione diretta al depuratore, sommandosi alla portata proveniente da una parte del comune di Pusiano (CO) e dai comuni Cesana Brianza, Bosisio Parini e Suello.

In relazione alle informazioni raccolte si è valutato di intervenire dal km1+750 al km 3+000 con rifacimento dei tre sifoni presenti per l’attraversamento di altrettanti reticoli minori e sostituzione della tubazione del collettore, che dal km 2+260 al km 2+660 è divisa in tre tubazioni.

Il collettore intercomunale che attraversa i comuni di Oggiono e Galbiate lungo la S.P. 51 appartiene al ramo destro rispetto al Lago di Annone della rete di fognatura intercomunale che recapita nel depuratore di Valmadrera. La rete di fognatura è composta da n.2 rami a destra e a sinistra del Lago di Annone che confluiscono in un’unica tubazione nel Comune di Civate fino al depuratore.

Il ramo di sinistra recepisce il refluo proveniente da una parte del Comune di Pusiano (CO) e dai Comuni di Bosisio Parini, Cesana Brianza e Suello; mentre il ramo di destra riceve il contributo relativo ai Comuni di Annone di Brianza, Oggiono e Galbiate.

Il progetto nasce dall’esigenza di risolvere le criticità dovute all’insufficienza idraulica della tubazione del collettore intercomunale che si manifesta per eventi metereologici mediamente intensi provocando sversamenti sulla vicina strada provinciale S.P.51.