Casatenovo: adeguamento e collegamento alla rete dei Pozzi Vismara

Comuni interessati: Casatenovo,
Settore: acquedotto
Valore Iva Esclusa: 1.300.000
Inizio Lavori: Gennaio 2025
Fine Lavori: Dicembre 2025
Risoluzione di Infrazione Europea: No
Status del progetto: in programma

Descrizione

Il presente progetto definitivo prevede il collegamento alla rete di distribuzione acquedottistica delle acque emunte in corrispondenza dei pozzi n°13 e 17 posti in Comune di Casatenovo.

Le opere in progetto consistono in particolare nella:

  • rimozione delle opere esistenti nelle camerette avampozzo, pulizia delle colonne pozzo e dei relativi filtri e definizione della curva a gradini di portata caratteristica per ciascun pozzo;
  • fornitura ed installazione all’interno di ciascuna colonna pozzo delle relative pompe sommerse;
  • ampliamento delle camerette avampozzo esistenti e realizzazione dei relativi collegamenti idraulici ed elettrici;
  • riqualificazione delle aree pozzo con delimitazione delle relative ZTA;
  • realizzazione della nuova rete di adduzione di collegamento dei pozzi al serbatoio Monteregio;
  • fornitura e installazione sulla condotta di alimentazione del nuovo serbatoio Monteregio, nel tratto posto all’interno del nuovo locale di manovra, di un impianto di disinfezione UV;
  • impermeabilizzazione dei tratti fognari ricadenti nelle ZR e separazione della rete fognaria (rete attualmente mista) lungo la via di collegamento dei pozzi (localita Torriggia); In progetto sono inoltre previste le opere di completamento del serbatoio Monteregio consistenti nella posa della rete di smaltimento delle acque di scolo, della recinzione e la piantumazione di arbusti (opere stralciate dai lavori di realizzazione del serbatoio stesso).

Tale intervento risulta inserito nel piano degli interventi della Provincia di Lecco al fine di colmare il fabbisogno infrastrutturale dell’opera esistente e viene redatto dall’ufficio tecnico della societa Lario reti holding S.p.a. in conformita con quanto previsto dalla vigente normativa in materia, ed in particolare secondo quanto indicato dal D.lgs. n°50/2016 e sue successive modifiche ed integrazioni.