Comuni interessati: Calolziocorte, Monte Marenzo,
Settore: acquedotto
Valore Iva Esclusa: 100.000
Inizio Lavori: Luglio 2024
Fine Lavori: Settembre 2024
Risoluzione di Infrazione Europea: No
Status del progetto: in programma

Descrizione

Il progetto prevede la posa di una nuova tubazione di acquedotto sulla banchina della strada provinciale SP EX SS 639 che attraversa i comuni di Calolziocorte e Monte Marenzo.

I lavori consistono precisamente in uno scavo in banchina, lungo 313 metri e largo 0,70 metri. La nuova tubazione sarà in PEAD De 110 mm.

Le opere saranno realizzate nel rispetto dei caratteri morfologici ambientali dell’area.

L’intervento prevede la posa di una nuova tubazione di acquedotto sulla banchina della strada provinciale SP EX SS 639 dal PK 32+440 al PK 32+753.

I lavori precisamente consistono in  n. 1 scavo in banchina, lunghezza 313 metri, larghezza 0,70 metri;

La nuova tubazione sarà in PEAD De 110 mm.

Le opere saranno realizzate nel rispetto dei caratteri morfologici ambientali dell’area. Tutte le sistemazioni di ripristino sono previste in assoluto rispetto dei luoghi mantenendo la continuità della trama esistente: a lavori ultimati tutti i manufatti risulteranno completamente interrati, minimizzando l’impatto visivo.

L’area d’intervento è soggetta a vari vincoli urbanistici. Nel Comune di Calolziocorte, l’area rientra nella V Fascia fluviale C e nel Parco Adda Nord.

Nel Comune di Monte Marenzo, l’area è soggetta a vincoli relativi alla fascia di rispetto dei corsi d’acqua, alla fascia di rispetto dei pozzi, alla Fascia fluviale C e al Parco Adda Nord.