Colico: aggiudicato l’appalto per il potenziamento del depuratore Monteggiolo

I lavori, dal valore superiore ai 2,3 milioni di Euro, inizieranno il prossimo luglio

Si è recentemente conclusa, con l’affidamento definitivo all’impresa Echosid Ingegneria e impianti S.r.l., la procedura di appalto integrato avviata da Lario Reti Holding S.p.A. per l’affidamento dei lavori di potenziamento del depuratore di Colico Monteggiolo.

La gara, avviata a novembre 2017, prevedeva l’affidamento ad un unico fornitore di progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori.

Lo sviluppo del progetto inizierà già ad aprile e, previa autorizzazione, l’avvio dei lavori avverrà con l’inizio di luglio 2018. L’opera, la cui conclusione è prevista sul finire del prossimo anno, prevede diversi interventi di ammodernamento dell’impianto, tra cui:

  • nuovi sedimentatori;
  • nuova sezione di filtrazione finale;
  • moderno impianto di disinfezione a raggi ultravioletti;
  • copertura delle sezioni di ingresso e impianto di deodorizzazione dell’aria.

L’investimento, dal valore complessivo superiore ai 2,3 milioni di Euro, ha inoltre ricevuto un importante finanziamento da parte di Regione Lombardia, per una cifra superiore a 1,3 milioni di Euro.

Siamo soddisfatti dell’avvio dei lavori di progettazione e rinnovo del depuratore – commenta Monica Gilardi, Sindaca di Colico – l’affidamento della gara ed il finanziamento ricevuto da Regione Lombardia sono una risposta concreta alle esigenze del territorio ed un virtuoso esempio di collaborazione tra Regione, Comune e Lario Reti Holding”.

La scheda progetto relativa è disponibile nell’apposita sezione del nostro sito.

Lario Reti Holding