I Regolamenti acquedotto e fognatura definiscono i compiti e i doveri del Gestore e stabiliscono le norme tecniche relative alla gestione del Servizio Idrico Integrato.

Regolamento per il servizio di distribuzione e fornitura acqua potabile

Il Regolamento disciplina il servizio di distribuzione e fornitura dell’acqua potabile nei Comuni appartenenti all’Ambito Territoriale Ottimale (ATO) della Provincia di Lecco.

Le disposizioni contenute nel Regolamento sono finalizzate ad assicurare il corretto esercizio delle reti e degli impianti del servizio di distribuzione e fornitura dell’acqua potabile affidate a Lario Reti Holding. A tal fine sono disciplinate:

  • le norme tecniche e le prescrizioni per la realizzazione di nuovi reti e impianti;
  • le norme tecniche e le prescrizioni per i nuovi allacciamenti;
  • le competenze in materia di controllo e sorveglianza.

Gruppo Lario Reti servizio idrico

Il Regolamento, inoltre, è finalizzato a uniformare la disciplina del servizio di captazione, distribuzione e fornitura dell’acqua potabile ed i rapporti fra Lario Reti Holding utenti e l’Ufficio d’Ambito della Provincia di Lecco (ATO) al fine di:

  • fornire acqua potabile rispondente ai requisiti di qualità previsti dalla normativa vigente e in quantità adeguata nel rispetto dei livelli di servizio previsti dal Piano d’Ambito;
  • tutelare la funzionalità e promuovere l’adeguamento delle infrastrutture e degli impianti;
  • promuovere il corretto e razionale uso della risorsa, favorendo i processi di risparmio delle risorse idriche e di riutilizzo e riciclo delle acque.
 Scarica il Regolamento per i servizi acquedotto

Regolamento per i servizi di fognatura, collettamento e depurazione delle acque reflue urbane

Il Regolamento disciplina l’esercizio delle competenze in materia di scarichi nelle reti di fognatura e negli impianti di depurazione dei Comuni che ricadono nell’Ambito Territoriale Ottimale (ATO) di Lecco così come definito con la Legge Regionale n. 26 del 12 dicembre 2003.

Il Regolamento è stato emanato in attuazione del D.Lgs. n. 152 del 3 aprile 2006, “Norme in materia ambientale” e ai sensi della Legge Regionale n. 26 del 12 dicembre 2003

Lario Reti Holding Regolamento acquedotto e fognatura

Le disposizioni del Regolamento sono finalizzate ad assicurare il corretto svolgimento del servizio di raccolta, convogliamento e depurazione negli impianti del Servizio Idrico Integrato. Inoltre le direttive contenute disciplinano:

  • le norme tecniche e le prescrizioni per lo scarico di acque reflue domestiche immesse nelle reti fognarie;
  • le norme tecniche, le prescrizioni ed i valori limite di emissione per gli scarichi delle acque reflue di origine industriale immesse nelle reti fognarie;
  • le norme tecniche e le prescrizioni per gli scarichi di acque reflue assimilate alle domestiche immesse nelle reti fognarie;
    le norme tecniche, le prescrizioni ed i valori limite di emissione per lo smaltimento delle acque di prima pioggia e di lavaggio delle aree esterne;
  • le modalità per la richiesta ed il rilascio del permesso di allacciamento e dell’autorizzazione allo scarico;
  • le competenze in materia di controllo e sorveglianza degli scarichi.

Il Regolamento cerca inoltre di uniformare la disciplina degli scarichi recapitanti nella rete fognaria dell’ATO con la finalità di:

  • promuovere l’adeguamento delle reti fognarie e degli impianti di trattamento delle acque reflue urbane;
  • controllare e tutelare le acque dall’inquinamento;
  • tutelare la funzionalità delle infrastrutture della rete fognaria e degli impianti di trattamento delle acque reflue urbane;
  • promuovere il corretto e razionale uso delle acque, favorendo i processi di risparmio delle risorse idriche e di riutilizzo e riciclo delle acque reflue per la salvaguardia dell’acqua come risorsa naturale.
 Scarica il Regolamento per i servizi fognatura
Lario Reti Holding